Pink Day

Un ambulatorio colorato, dove alle donne affette da tumori vengono offerte, gratuitamente, consulenze mediche specialistiche e complementari al percorso di cura, come quelle estetiche, tricologiche, tecniche di rilassamento. È la “Pink Room”, allestita presso la clinica di Oncologia medica dell’Azienda ospedaliera Ospedali Riuniti di Ancona. Celebra un anno di attività e la ricorrenza viene festeggiata in occasione dell’8 Marzo, presentando anche i nuovi servizi che la struttura ospedaliera offre, gratuitamente con l’impegnativa medica, alle donne con patologie oncologiche: dopo i test genetici che individuano la predisposizione ereditaria alla malattia, ad Ancona sarà possibile effettuare anche quelli genomici – molecolari, sul tumore stesso - per personalizzare la cura in base all’evoluzione della patologia.

 

 

Music Day

MUSIC DAY in CLINICA ONCOLOGICA con la Fondazione, gli Ospedali Riuniti e i Musicisti dell’Accademia Musicale di Ancona... … perché la Musica è una cura, una medicina…
L'ascolto e il percepire una sonorità diversa da quella usuale degli ambienti di cura permettono di ridefinire la relazione tra chi cura ed è curato in termini di alleanza terapeutica. La Musica permette di vivere meglio il tempo in ospedale, dove le attese possono creare disagio e aumento dello stress, fattori che inibiscono la costruzione di una valida compliance tra operatore e paziente. Musica in Ospedale come umanizzazione e miglioramento delle relazioni tra persone, dei tempi e degli spazi di vita...

 

Le stelle per l'oncologia

Perché occuparci di alimentazione in Oncologia? La correlazione tra cancro e alimentazione è ormai confermata da moltissimi studi. Numerosi dati epidemiologici fanno ritenere che l'alimentazione, dunque le abitudini alimentari, svolgano un ruolo di un certo rilievo nella genesi di alcuni tumori. Una sana alimentazione è, prima di tutto un ottimo strumento di prevenzione, poiché protegge dal rischio di sviluppare tumori e protegge da recidive per chi ha avuto già una diagnosi di tumore. Occuparci di alimentazione, significa anche prevenire e correggere deficit nutrizionali, legati alle patologie neoplastiche e alle terapie antiblastiche. La malnutrizione, la cachessia, l’obesità spesso accompagnano le patologie oncologiche.

News

Con il supporto di