Presentata la rete clinica oncologica, un modello che vuole valorizzare quanto in regione è disponibile, un campanello a cui suonare quando ci troviamo di fronte al problema

«Se i nostri sogni sono condivisi da più persone è più probabile che si realizzino».